Nocchi: lavori all’ex scuola per riaprire le poste

CAMAIORE - Sono entrati nella fase centrale i lavori all’ex scuola di Nocchi per la riapertura dell’Ufficio postale chiuso nell’estate del 2015. Il cantiere si concluderà entro la fine del 2017, permettendo così la completa operatività entro la primavera del 2018.

-

L’Ufficio Postale sarà allestito nella zona sud dell’immobile, quella più vicina alla strada, e consterà di una zona d’ingresso (provvista di una rampa che possa garantire sia l’accessibilità ai diversamente abili che la movimentazione dei carichi), una zona di stazionamento per l’utenza, il front office, i servizi igienici e un vano di supporto. L’intervento prevede anche l’installazione degli impianti, compresi quelli di sicurezza. La superficie totale sarà di circa 60 metri quadri, 35 direttamente dedicati all’ufficio. Sono in programma anche opere di manutenzione alla struttura che rimarrà nella parte restante, grazie a un’entrata autonoma, a disposizione della comunità di Nocchi e delle associazioni che l’hanno attualmente in gestione.

L’importo complessivo dei lavori è di circa 70.000 €, di cui 50.000 a carico del Comune di Camaiore e intorno a 20.000 di Poste Italiane. Il progetto prevede anche il completamento dell’area esterna con la realizzazione di un posto auto per l’accessibilità dei diversamente abili.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento