Offese all’arbitro: squalifica per il Presidente del CGC Palagi

HOCKEY - Il Presidente del CGC Viareggio Alessandro Palagi è stato squalificato per 20 giorni per avere offeso verbalmente e ripetutamente sia il primo arbitro che l'arbitro ausiliario con frasi scurrili nell'ultimo match di campionato contro il Follonica.

-

Palagi contestava il gol annullato a Ventura. Secondo il numero uno bianconero l’arbitro aveva commesso un errore.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento