Qualità della vita, la provincia di Lucca scende nelle classifiche di fine anno

LUCCA - La provincia di Lucca scende nelle classifiche della qualità della vita di fine anno pubblicate dai giornali Sole 24Ore e Italia Oggi. E anche quest'anno a pesare è soprattutto il problema della sicurezza.

-

Con questo arretramento Lucca si attesta praticamente a metà delle classifiche di ambedue i giornali, diventando quasi la provincia “media” italiana per eccellenza, crocevia di pregi e difetti del nostro paese.

Andando nel dettaglio, sul Sole 24Ore siamo al 54esimo posto su 110 province italiane. Abbiamo perso 18 posizioni rispetto al 2016. Colpa soprattutto degli indicatori nel settore giustizia e sicurezza che ci pongono tra le 15 peggiori province in Italia. I migliori indicatori li registriamo invece nell’ambito dell’offerta culturale e del tempo libero, dove siamo 17esimi.

Le stesse dinamiche sono riportate anche nella classifica della vivibilità pubblicata da Italia Oggi. Qui la provincia di Lucca perde 5 posizioni rispetto all’anno passato, attestandosi esattamente a metà graduatoria cioè al 55esimo posto. Anche qui il punto debole è quello della sicurezza mentre il migliore (addirittura settimi in Italia) è quello del tempo libero.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento