Scuole medie, i genitori potranno chiedere che i figli escano da soli

LUCCA - La commissione bilancio del senato ha approvato ieri un emendamento a prima firma del senatore Andrea Marcucci che consentirà ai ragazzi delle scuole medie di uscire autonomamente da scuola, "previa autorizzazione dei genitori".

-

Aveva sollevato le polemiche dei genitori la decisione del dirigente scolastico della scuola media di Ponte a Moriano di far uscire da scuola gli alunni solo se accompagnati dai genitori. Una decisione presa a seguito di una sentenza della Cassazione che attribuiva alla scuola la responsabilità di infortuni anche fuori dal perimetro scolastico per i minori di 14 anni.

Proprio ieri pomeriggio però la questione è stata risolta dalla commissione bilancio del Senato, che ha approvato un emendamento che ha visto primo firmatario Andrea Marcucci, presidente della commissione cultura del senato. L’emendamento consente ai ragazzi di uscire autonomamente da scuola, “previa autorizzazione dei genitori che esonerà gli istituti dalla responsabilità connessa all’obbligo della vigilanza. Verosimilmente la legge sarà approvata prima di Natale”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento