Secondo giorno di Comics, traffico ok ma caos biglietterie

LUCCA - Seconda giornata di Lucca Comics & Games che ha visto la circolazione cittadina subire rallentamenti solo nelle prime ore della giornata. Funzionali i provvedimenti di prenotazione dei parcheggi già sperimentati per il concerto degli Stones, ma ancora troppo lunghe le code alle biglietterie.

-

E’ soddisfatto l’assessore al traffico Francesco Raspini incontrato a metà mattinata del secondo giorno di Lucca Comics durante un sopralluogo ad uno dei molti punti critici della viabilità cittadina, il blocco della circonvallazione su viale Giusti in corrispondenza della stazione ferroviaria. Ed effettivamente Lucca ha ben assorbito anche questa seconda giornata di arrivi, nonostante il giorno feriale ed il traffico dei lavoratori che si è sommato a quello del popolo dei Comics. Le maggiori criticità, come prevedibile, si sono registrate durante le prime ore della mattina, ma nessun blocco totale del traffico, che è andato rapidamente normalizzandosi nel corso delle ore. Tra i provvedimenti che hanno maggiormente contribuito a snellire la circolazione, c’è stato sicuramente quello della prenotazione dei parcheggi, che ha fatto sì che in molti sapessero già dove parcheggiare l’auto evitando di dover passare da un parcheggio all’altro. Ancora lunghe però le code alle biglietterie, pecca che è stata anche sottolineata da molti utenti sui social network dove in molti lamentano ore di attesa per poter acquistare il biglietto al momento, meglio per chi aveva prenotato on line ma comunque un’organizzazione che è stata valutata da rivedere da molti visitatori. E adesso l’attenzione di tutti è rivolta a sabato, quando le prevendite hanno superato quota 48.000.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento