Venti migranti in arrivo a Pietrasanta: Mallegni si oppone

VERSILIA - 150 migranti in arrivo sul territorio versiliese. E' quanto previsto dalla Prefettura di Lucca che ha individuato 24 cooperative e associazioni che sul territorio provinciale accoglieranno i richiedenti asilo, in aggiunta ai 1.200 già presenti.

-

Un bando da circa 43 milioni di euro che vale per il biennio 2018-2019, come disposto dal Ministero dell’Interno.  Tra queste 24 realtà ce n’è una, Le Macine srl, che è pronta ad ospitare 20 migranti a Pietrasanta, esattamente in uno stabile di proprietà privata a Capriglia, in via delle Piane.

Una svolta per la cittadina versiliese, l’unica a non accogliere fino a qui per la ferrea posizione dell’ex sindaco Massimo Mallegni, che oggi si è recato sul posto, nella frazione collinare, per ribadire il suo all’accoglienza.

L’amministrazione Mallegni – vale la pena ricordare – aveva approvato una delibera lo scorso luglio con cui il consiglio comunale aveva confermato la posizione “no profughi” mettendo al primo posto famiglie, italiane e straniere in attesa di un’abitazione. Ma adesso, da ex sindaco, non  resta che rivolgersi nel Commissario prefettizio Giuseppe Priolo.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento