Arrestati a Nave subito dopo il furto in un’abitazione

LUCCA - La Squadra Mobile della Questura ha arrestato una coppia di sinti, Mauro Rossetti, 59 anni, e Rejhan Asanova, 37 anni, fermati mercoledì sera lungo la via Sarzanese..

-

I due sono ritenuti responsabili di un furto tentato nella stessa serata in un’abitazione a Nave. In loro possesso sono stati rovati guanti neri, una torcia, una punta da trapano e vari preziosi la cui provenienza è in corso di accertamento. In attesa del processo, i due  sono agli arresti domiciliari poiché la donna è madre di un minore di sei anni, mentre l’uomo è affetto da una grave patologia incompatibile con il regime carcerario. Sono in corso indagini per verificare il loro coinvolgimento in altri furti messi a segno nella zona.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento