Barga, partecipazione record al presepe vivente; stasera su NoiTv

BARGA - Ancora una volta l'antico castello di Barga Vecchia ha fatto da scenografia al presepe vivente barghigiano, giunto alla trentasettesima edizione. Questa sera su Noitv alle 21 andrà in onda uno speciale dedicato all'evento.

-

Ben duecento i figuranti che quest’anno hanno partecipato alla rappresentazione, tanti quanti non se ne vedevano da molto tempo. Grazie a loro sono tornati a rivivere i mestieri di una volta.
Altra novità è stata costituita dal percorso, quest’anno più lungo e suggestivo del solito, cosa che ha permesso di scoprire e riscoprire nuovi angoli della vecchia Barga.
Tanti i gruppi paesani che hanno partecipato, come i comitati di San Pietro in Campo, quelli di Sommocolonia, di Tiglio, di Pegnana.
Il tutto coordinato da Enrico Cosimini grazie anche alla collaborazione del consigliere comunale Stefano Santi.
E a metà di una serata fredda al punto giusto, è passata la sacra famiglia che poi ha raggiunto il luogo della natività, sull’aringo del Duomo, dove la capannuccia era stata allestita sotto la loggia del Palazzo Pretorio: un razzo a mo’ di stella cometa e il doppio delle campane hanno poi annunciato la nascita di Gesù, quest’anno salutata anche dal lancio di lanterne cinesi, quale simbolo di speranza e di pace.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.