Fatto brillare lo zaino abbandonato, cessato allarme in piazza Napoleone

LUCCA - Poco prima delle 22 gli artificieri dei carabinieri hanno fatto brillare lo zaino abbandonato in piazza Napoleone. Dai successivi controlli è emerso che lo zaino non conteneva niente di pericoloso. Cessato allarme in piazza.

-

Una serata sicuramente diversa quella vissuta in piazza Napoleone a Lucca nell’antivigilia di Natale, con i negozi aperti per lo shopping notturno. Nel tardo pomeriggio era scattato l’allarme per uno zaino abbandonato sotto una panchina, segnalato da alcuni passanti. I carabinieri del comando provinciale di Lucca hanno subito messo in moto la procedura prevista in questi casi, transennando la parte centrale della piazza e allertando il nucleo artificieri dei carabinieri di Firenze.

Lo zaino è stato quindi fatto brillare da un robot che con una piccola carica esplosiva lo ha reso completamente inoffensivo.

A seguito dello scoppio lo zaino è finito in mezzo alla piazza. Poi c’è stato l’ultimo controllo da parte di un artificiere in tuta e casco protettivo che ha decretato il cessato allarme. I carabinieri hanno riferito che nello zaino non c’era niente di pericoloso. L’oggetto è stato sequestrato e continuano gli accertamenti per risalire al legittimo proprietario che lo ha dimenticato o lasciato intenzionalmente in piazza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.