Camera di Commercio: “Da dicembre a febbraio 2018 previste 5.890 assunzioni”

PROVINCIA DI LUCCA - "Nel corso del periodo dicembre 2017-febbraio 2018 le imprese della provincia di Lucca prevedono di assumere 5.890 unità". La previsione arriva dal progetto Excelsior, realizzato da Unioncamere, Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro e Sistema delle Camere di Commercio.

-

 

Il 32% delle entrate alle dipendenze sarà con contratto a tempo indeterminato o di apprendistato, mentre il restante 68% sarà a
tempo determinato o con altri contratti di durata predefinita.

Le imprese della provincia prevedono inoltre di riservare ai giovani (under 30) il 33% delle assunzioni programmate, mentre il 15% è esplicitamente rivolto a figure femminili.

A livello territoriale  3.290 unità dovrebbero essere assunte da parte delle imprese  di Piana, Media Valle e Garfagnana, in Versilia 2.600 persone. Con riferimento ai possibili settori di impiego, il commercio (area interna) e il turismo (area costiera) confermano le più elevate richieste di personale; nel manifatturiero si segnala invece una significativa domanda da parte di metalmeccanica ed elettronica, seguite nell’area interna dall’industria della carta e dal tessile e abbigliamento, e nell’area costiera dal
legno e mobili. In relazione ai titoli di studio, nel trimestre si rileva una maggiore domanda di laureati e diplomati nell’area interna, mentre in quella costiera è richiesta una quota lievemente superiore di personale con qualifica professionale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento