La Sacra Famiglia “senzatetto”: sul Belvedere spunta l’ombrellone

TORRE DEL LAGO - La sacra famiglia lasciata allo scoperto: al freddo, al gelo e alla pioggia. A qualcuno non è piacuta la scelta di non allestire la tradizionale capannella intorno al presepe sul Belvedere Puccini.

-

E così nella mattinata sono spuntati ombrelli e ombrelloni per proteggere Gesù bambino, Maria e Giuseppe dalla pioggia incessante di queste ore. Ignoti gli autori del gesto (provocatorio evidentemente) che hanno posizionato anche dei cartelloni con frasi dal tono sarcastico. “Porta un ombrello e una coperta ad un bambino.” “Come ad Amatrice aspettiamo una casetta.”

Un’iniziativa criticata da molti e ritenuta di dubbio gusto ma che, come spesso accade, fa già molto discutere in questi giorni di festa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.