Lucca domina Broni, 84-46 il finale

BASKET A1 DONNE - In un PalaTagliate infreddolito per problemi al riscaldamento dell'impianto ci pensano le ragazze di coach Barbiero a scaldare il clima con una prestazione convincente e continua sui 40 minuti. Dopo la clamorosa sconfitta della scorsa settimana a Venezia, le biancorosse non fanno sconti e spazzano via Broni con un perentorio 84-46.

-

Primo quarto tutto delle ragazze di coach Barbiero con Drammeh che apre le danze (7 punti) e Crippa che guida l’allungo (8 punti) fino al 23-7 di fine primo quarto. Ma in generale è una Gesam Gas & Luce che convince per il gioco corale con 6 ragazze a referto.
Il secondo quarto è più fisico con Broni che ci prova con l’aggressività, ma le biancorosse non indietreggiano e anzi allargano il divario con il punteggio di metà partita sul 43-22.
Alla ripresa non cambia la musica, Lucca troppo in palla per una Broni giunta al PalaTagliate in versione rimaneggiata ma non da far pensare ad un tracollo del genere. Il quarto decisivo si trasforma in una passerella biancorossa dove Udodenko (positiva la sua prova a rimbalzo) trova praterie per aggiustare il tabellino dei punti personali arrivando addirittura a quota 18, migliore della partita. Alla sirena il tabellone è inequivocabile 84-46 per la Gesam Gas & Luce.
Prossima gara la trasferta a Battipaglia: “In casa è una squadra insidiosa  – dice coach Barbiero – e credo che la sconfitta su quel campo di Venezia sia la testimonianza. Dovremo giocare per vincere, come abbiamo fatto stasera, altrimenti ogni partita può cambiare direzione e presentare i suoi rischi.”
Gesam Gas & Luce Lucca – Pf Broni 93 84-46 (23-7; 20-15; 19-12; 22-12)
Gesam Gas & Luce Lucca: Melchiori 5, Battisodo 6, Striulli 7, Tognalini 4, Drammeh 13, Roberts 16, Crippa 11, Brunetti, Nicolodi 4, Udodenko 18. All. Barbiero
Pf Broni 93: Moroni, Pavia ne, Bonasia 6, Wojta 12, Ravelli 10, Castello 8, Baldan ne, Premasunac, Fusani 1, Gatti 9. All. Sacchi

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.