Maltempo, sarà dichiarato lo stato di emergenza regionale

FIRENZE - Sarà dichiarato lo stato d'emergenza regionale a seguito dell'ondata di maltempo che tra sabato e martedì si è abbattuta sull'alta Toscana e in particolare su Garfagnana e Lunigiana.

-

Lo ha annunciato il direttore Difesa del Suolo e Protezione civile della Regione Toscana, Giovanni Massini. Una decisione accolta favorevolmente da Stefano Baccelli, consigliere regionale Pd e presidente commissione Ambiente e territorio.

“Importante e tempestiva la scelta della Regione Toscana di dichiarare lo stato di emergenza per quanto accaduto in Lunigiana e nella provincia di Lucca – ha detto Baccelli -, sappiamo bene che dobbiamo essere in grado di fronteggiare gravi ondate di maltempo e mettere in campo a stretto giro tutte le forze utili a poter affrontare situazioni complesse. In questa situazione la Regione ha dimostrato di esserci e con questa decisione potrà quindi reagire come meglio si confà all’accaduto, rendendosi in grado di stanziare le risorse adeguate per fronteggiare le criticità. Bene hanno fatto, inoltre, i sindaci dei territori colpiti a adottare le misure preventive più opportune, dimostrandosi nel contempo pronti e accorti, immediatamente al loro posto nella cabina di regia. Così come un plauso va alla Protezione civile coordinata da Prefettura e provincia che è intervenuta celermente e nel modo migliore. La priorità ora è sostenere le zone colpite dal maltempo e fare il massimo perché sia superata questa condizione emergenziale”

Lascia per primo un commento

Lascia un commento