I privati che scommettono sul rilancio del Piazzone

VIAREGGIO - Arriverà a gennaio la svolta per il futuro del Piazzone. Lo ha annunciato il vice sindaco Valter Alberici che ai primi dell'anno incontrerà le categorie economiche per chiudere il maxi-progetto di rilancio del mercato storico cittadino.

-

Un piano ambizioso che lega pubblico e privato per ridisegnare tutta l’area. Il bando del Comune per individuare un investitore doveva arrivare in autunno, e invece slitterà ai primi mesi dell’anno.

Malgrado le difficoltà croniche, arrivano finalmente anche segnali positivi. Privati che investono sul Piazzone, come Michelangelo Masoni, mastro beccaio di fama, che ha appena inaugurato una macelleria-bistrot. Una proposta enogastronomica inedita e di livello che lancia la sfida a tutti gli imprenditori: continuare a credere in Viareggio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento