Salute femminile: due bollini rosa per l’ospedale Versilia

ROMA - L'ospedale Versilia ha ricevuto oggi da Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna, due Bollini Rosa sulla base di una scala da uno a tre, per il biennio 2018-2019.

-

I Bollini Rosa sono il riconoscimento che Onda, da sempre impegnata sul fronte della promozione della medicina di genere, attribuisce dal 2007 agli ospedali attenti alla salute femminile e che si distinguono per l’offerta di servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie delle donne. Nell’anno del decennale le strutture ospedaliere premiate sono 306.

La cerimonia di premiazione si è svolta oggi (5 dicembre) a Roma, al Ministero della Salute, e per l’Azienda USL Toscana nord ovest i riconoscimenti per i 5 ospedali ritenuti “a misura di donna” (Apuane, Lucca, Livorno, Cecina e Versilia) sono stati ritirati dal medico di direzione sanitaria Francesca Dinelli, referente per la rete ospedaliera aziendale di questo progetto legato alla salute della donna nel suo complesso.

Tre i criteri di valutazione con cui sono stati giudicati gli ospedali candidati: la presenza di aree specialistiche di maggior rilievo clinico ed epidemiologico per la popolazione femminile, l’appropriatezza dei percorsi diagnostico-terapeutici e l’offerta di servizi rivolti all’accoglienza e presa in carico della paziente, come la telemedicina, la mediazione culturale, l’assistenza sociale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento