Il sindaco Menesini: “Non mi candido al Parlamento”

CAPANNORI - Il sindaco di capannori Luca Menesini ha annunciato alla direzione del Pd che non si candiderà alle prossime elezioni politiche in programma il 4 marzo.

-

“Ieri sera alla direzione del Partito Democratico – ha scritto Menesini su Facebook – ho detto chiaramente di non essere disponibile a candidarmi per il Parlamento. Faccio il sindaco, stiamo realizzando tante belle cose e altre sono in cantiere, c’ho voglia di godermi il cambiamento, la città di Capannori è sempre più innovativa e baricentrica per I cittadini di tutta la Piana. Faccio anche il presidente di Provincia e anche rispetto a questo ruolo abbiamo superato alla grande i momenti peggiori, adesso ci sono tanti interventi da fare e sono onorato di poterli fare. Ringrazio Gabriele Bove che ha proposto pubblicamente la mia candidatura. So che lo ha fatto perché molte persone ci speravano (in tanti me lo hanno chiesto in queste settimane, se non mesi) e quindi ha mostrato loro che le loro richieste sono state prese seriamente in considerazione. Tanti cittadini si sono rivolti a noi chiedendo che certi temi come la politica ambientale e l’economia circolare, le politiche sociali e sociosanitarie, quelle sull’accoglienza e le politiche di innovazione trovino spazio in questo Pd e dal sottoscritto si sarebbero sentiti garantiti.
Anche se non sono disponibile a candidarmi, vi assicuro che sui nostri temi non mollo e che romperò personalmente le scatole ai candidati che il Pd esprimerà perché I valori dell’uguaglianza, dell’equità sociale e dell’ecosostenibilità diventino I valori guida delle scelte del prossimo Parlamento”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.