Tanta gente per la conferenza della figlia del “Che”

LUCCA - Sta girando l'Italia per raccontare le difficoltà sanitarie in America Centrale. Lei è Aleida Guevara, prima dei quattro figli aveuti da Ernesto "Che" Guevara con Aleida Merch.

-

 

Il suo tour ha fatto tappa anche a Lucca, al Real Collegio, grazie all’Arci Lucca Versilia. Di fronte ad un salone affollatissimo, con molte persone costrette in piedi, Aleida si è fatta portavoce di una richiesta d’aiuto che arriva da molti stati, anche considerati avanzati come l’Argentina. Dove lei tra l’altro ha realizzato una clinica oculistica a Cordoba; perché in quei luoghi molte persone diventano cieche anche per problemi ormai semplici come la cataratta. E ora Aleida sta promuovendo una raccolta fondi per costruire un ospedale oftalmico dedicato al padre e per sostenere la popolazione cubana colpita dall’uragano Irma.

Nel corso dell’incontro c’è stato spazio anche per parlare della vita del padre, a 50 anni dalla sua scomparsa, del guevarismo oggi e della situazione politica dei paesi latinoamericani.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento