Al via l’abbattimento delle piante malate sui viali

LUCCA - Sono 16 le piante che l'Opera delle Mura sta abbattendo lungo la circonvallazione. Si trattava di esemplari molto malati e classificati ad alto rischio crollo, le cui condizioni erano emerse durante il check up effettuato negli scorsi mesi su circa 80 piante presenti lungo la circonvallazione.

-

Una situazione determinata, sia dall’età delle piante, sia dal fatto che in passato sono state oggetto di interventi di potatura errati. E a fronte dei problemi legati alla sicurezza, l’abbattimento delle piante malate ha anche dei costi notevoli, si parla infatti di circa 4 mila euro per ogni pianta. E questo non tanto per il taglio, quanto per lo smaltimento del legno residuo, senza contare che, secondo la normativa fitosanitaria, in caso di malattie come ad esempio il cancro rosso del platano, vanno abbattute anche le piante sane nel raggio di cinque metri da quello malato. Una problematica seria, specialmente per quanto riguarda viale carlo del Prete, dove le piante sono molto vicine tra loro, e che l’Opera delle Mura sta monitorando con particolare attenzione.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.