Apre i battenti “Grossomodo” il centro di educazione al riuso

LUCCA - Ha aperto i battenti al Foro Boario, “Grossomodo”, il primo Centro di Educazione al Riuso nato dalla collaborazione del comune di Lucca con le associazioni Ascolta la mia voce,il centro di riuso creativo BI-done, la Gaudats junk band, Daccapo, Quindi e con la partecipazione di Sistema Ambiente.

-

Grossomodo è un centro di educazione al riuso e ha come obiettivo l’educazione al recupero e alla valorizzazione di prodotti imperfetti, oggetti e materiali senza valore o incompleti che altrimenti sarebbero destinati a diventare rifiuti. Lo scopo del centro è quello di promuovere una logica di rispetto dei beni e dell’ambiente attraverso l’utilizzo di linguaggi creativi basati sull’interpretazione e il riutilizzo dei materiali scartati.

Il Centro che sarà aperto il 1°, 2° e il 3° martedì di ogni mese dalle ore 10.oo alle 17.00 e il 4° sabato del mese dalle ore 10.00 alle 13.00

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.