Il Gesam Gas Le Mura è carico per la difficile trasferta di Vigarano

BASKET A1 DONNE - La Gesam Gas Le Mura Lucca torna in campo, nella prima gara ufficiale del nuovo anno. Domenica, con palla a due alle ore 18, il team di coach Barbiero se la vedrà con la Meccanica Nova Vigarano (8 punti in classifica, che ha appena annunciato l’ingaggio del centro sloveno Tina Trebec), in una trasferta molto insidiosa. L’obiettivo delle due squadre è sicuramente quello di rilanciarsi, dopo aver chiuso il 2017 con una sconftta.

-

 

Lucca dovrà stare molto attenta, perchè all’andata le ragazze di coach Andreoli misero subito in difficoltà le strategie biancorosse che, grazie ad un ultimo quarto tutto grinta (22 a 7 il parziale), riuscirono ad avere la meglio. Zempare, pivot da doppia doppia di media e Samuelson, cecchino che viaggia con il 40% dai 6.75, sono senza dubbio le giocatrici da tenere d’occhio, assieme alle ex Bagnara e Reggiani, pericolose variabili capaci di prestazioni da doppia cifra.

Ad analizzare il match del PalaVigarano coach Loris Barbiero: “Ci stiamo preparando bene, anche se la contusione rimediata da Drammeh contro Napoli non ci permette di lavorare al cento per cento. Vigarano è una squadra molto buona, con una identità ben precisa. Senza l’infortunio dell’americana Armstrong avrebbero fatto soffrire tutti, ma nonostante questo stanno facendo un campionato molto positivo, perchè le giocatrici si stanno ripartendo le responsabilità. Noi dobbiamo affrontare la gara al massimo, continuare a crescere insieme e dare continuità al nostro gioco”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.