Infortunio sul palco della Turandot: accordo fatto con la Fondazione

TORRE DEL LAGO - Si conclude  con un accordo tra le parti il contenzioso stragiudiziale civile tra la Fondazione Festival Pucciniano e il tenore Marco Voleri infortunatosi durante la rappresentazione di Turandot nell’agosto 2015.

-

Un accordo che ha visto per il tenore un integrale risarcimento dei danni,  liquidato dalle Assicurazioni Generali senza alcun onere economico a carico della Fondazione e con piena soddisfazione del Maestro Voleri, che ha preannunciato di rinunciare  a costituirsi parte civile e a citare quale responsabile civile la Fondazione Festival Pucciniano.

“L’incidente, che fa parte di una lunga letteratura di incidenti in “corso d’opera” – ha dichiarato Alberto Veronesi – è stato per la  Fondazione una ulteriore motivazione a  vigilare sulla corretta applicazione di tutte le misure di sicurezza soprattutto in palcoscenico  ritenuto nel settore dello spettacolo certamente l’ambiente più a rischio   per la sicurezza  del personale artistico e tecnico che opera sullo spazio scenico.”

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.