La musica di Cage e Sollima apre la stagione 2018 dell’AML

LUCCA - Sul palco lo straordinario quartetto di percussioni del gruppo Tetraktis, che con timpani, tamburi, vibrafoni e marimbe ha dato vita a un viaggio in una regione poco frequentata ma molto interessante della musica contemporanea.

-

Un concerto insolito e travolgente ha aperto la Stagione 2018 dell’Associazione Musicale Lucchese. La musica di John Cage, Giovanni Sollima e altri autori contemporanei è stata la protagonista del primo appuntamento della stagione cameristica invernale auditorium
del “Boccherini”. Sul palco lo straordinario quartetto di percussioni del gruppo Tetraktis, che con timpani, tamburi, vibrafoni e marimbe ha dato vita a un viaggio in una regione poco frequentata ma molto interessante della musica contemporanea.

La stagione cameristica prosegue fino alla metà di marzo con altri otto concerti. Tra gli ospiti, alcune importanti new entry e qualche amico “storico” dell’AML: il violoncellista Mario Brunello, i pianisti Saskia Giorgini, Enrico Pace e Maurizio Baglini, il Trio di Parma, il Quartetto Adorno e il Quartetto Prometeo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.