Le stelle della Ginnastica Ritmica italiana brillano al Palasport di Lucca

GINNASTICA RITMICA - Si è svolta al palasport di Lucca una delle edizioni tra quelle che verranno ricordate maggiormente, del Trofeo di ginnastica ritmica "Irene Bacci", dedicato alla memoria della tecnica lucchese scomparsa prematuramente. La nona volta della manifestazione nazionale ha visto infatti esibirsi in pedana molte delle ginnaste più talentuose che gareggiano nei palazzetti di tutta Italia.

-

 

Quest’anno tantissime presenze con 29 società provenienti da tutta Italia con oltre 130 ginnaste in lizza nelle varie categorie. Tanta quantità abbinata ad altissima qualità e…bellezza. Il livello tecnico è stato davvero eccellente, infatti a vincere nelle rispettive categorie sono state ginnaste che militano in società di serie A e vantano già dei palmares prestigiosi. Il Trofeo Irene Bacci per società è andato ancora una volta all’Aurora Fano, storica società marchigiana, che però ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie. Si è andati infatti al fotofinish vista la situazione tra la stessa Aurora Fano e la Motto Viareggio. L’hanno spuntata le marchigiane in virtù del maggior numero di vittorie individuali. Ma la squadra viareggina ha confemato di costituire ormai una splendida realtà. Al terzo posto si è piazzata la Ginnastica Fabriano, fresca vincitrice del campionato di serie A1. Al termine il presidente della Ginnastica Ritmica Lucca, che ha organizzato la manifestazione in modo impeccabile, si è detto molto soddisfatto e ha dato idealmente appuntamento al prossimo anno e all’edizione del decennale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento