Nautica, allarme della Cgil: “Ripresa ai danni dei lavoratori”

VIAREGGIO - Condizioni di lavoro inaccettabili accompagnano la ripresa a doppia cifra della nautica viareggina. A lanciare l'allarme è la Fiom Cgil Toscana e Versilia.

-

Se i big della cantieristica sono tornate a correre con ordini ed export a doppia cifra – come certificato da Confidustria e dalla stessa Camera del Lavoro – la qualità dell’occupazione resta bassa.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento