A Pescaglia sabato apre il “Percorso della Memoria”

PESCAGLIA - Le frazioni di Pescaglia diventano portatrici dei valori del Giorno della Memoria. Da domani, sabato 27 gennaio, sarà infatti visitabile il “Percorso della Memoria” una mostra diffusa sul territorio che racconta gli orrori dei campi di concentramento curata dal Comune in collaborazione con Pierpaolo Filippini.

-

In sostanza è stato scelto di commemorare le vittime dell’Olocausto ponendo in un luogo simbolo di ogni paese una scheda, con foto e informazioni, su ciascuno dei principali campi. Ogni valle è stata suddivisa secondo criteri geografici: nei paesi della Val di Turrite saranno così esposti alcuni dei campi situati in Italia, nella Valpedogna quelli dell’Europa centrale e nella Valfreddana quelli dell’Europa Orientale.  Ad esempio a  Pescaglia, nella piazza del Comune, sarà ricordato il massacro di Auschwitz. In ogni tappa del “Percorso della Memoria” si troverà inoltre una piantina che faciliterà ai visitatori l’individuazione degli altri campi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.