Quasi terminati i lavori alla passerella pedonale del Piaggione

BORGO A MOZZANO / LUCCA - Tornerà percorribile entro pochi giorni la passerella pedonale che collega il Piaggione a Valdottavo. Ad annunciarlo sono i Comuni di Lucca e Borgo a Mozzano che insieme a RFI hanno finanziato i lavori.

-

 

NoiTv fu la prima testata giornalistica, nel 2009, a denunciare la situazione di degrado in cui versava la passerella pedonale del Piaggione, l’infrastruttura realizzata a fianco della linea ferroviaria che collega i centri abitati del Piaggione e di Valdottavo. Data la situazione, alcuni giorni dopo, ne fu decisa la chiusura in attesa dei lavori di ripristino.

Dopo più di 8 anni, tra poche settimane, i lavori di rifacimento saranno terminati. Il recupero della passerella è un’opera che è stata molto richiesta dagli abitanti della zona ed è considerata strategica dai due Comuni confinanti di Lucca e Borgo a Mozzano. I lavori sono stati realizzati da Rfi e cofinanziati per 50.000 euro dal Comune di Lucca e per 15.000 euro dal Comune di Borgo a Mozzano. Finalmente, dopo il rifacimento completo dei parapetti che erano crollati in più punti e del piano di calpestio, entro il mese di febbraio la passerella sarà restituita alla fruizione dei cittadini del Piaggione e di Valdottavo.

Purtroppo in questa zona gli interventi da realizzare sono tutt’altro che conclusi. Basti vedere le condizioni della dismessa stazione ferroviaria del Piaggione che meriterebbe di essere recuperata, almeno dal punto di vista strutturale e ambientale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.