In tanti al “Machiavelli” per la notte del Liceo Classico

LUCCA - Ormai è diventato un appuntamento tradizionale la notte nazionale dei Licei Classici, giunta alla sua quarta edizione. E anche quest'anno in tanti si sono dati appuntamento al "Machiavelli" di Lucca per vivere le iniziative promosse dagli studenti.

-

Ormai è diventato un appuntamento tradizionale la notte nazionale dei Licei Classici, giunta alla sua quarta edizione. E anche quest’anno in tanti si sono ritrovati al Machiavelli di Lucca per vivere le iniziative promosse dagli studenti, sotto la supervisione della dirigente scolastica Iolanda Bocci. L’iniziativa vuole valorizzare l’attività dei Licei e di promuovere la cultura umanistica.

Al Machiavelli è stato aperto. al pubblico il curatissimo Gabinetto di Storia Naturale, dove gli studenti hanno organizzato delle visite guidate.

Poi, spazio ai video sulle attività della scuola, alla messa in scena di testi classici, alla musica dal vivo. Tra le altre iniziative, anche una coreografia ideata dagli studenti e rappresentata sulle scale dell’istituto.

Chiusura con l’inno Omerico a Selene, alla luna, letto in greco antico ed in italiano.

Successo anche per le iniziative al Liceo Classico Ariosto di Barga.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento