Tragedia nei boschi, muore cadendo in un dirupo

VILLA COLLEMANDINA - Un uomo di 71 anni è morto questa mattina nei boschi di Villa Collemandina, in località Canigiano (vicino al ponte Vergai), precipitando in un dirupo mentre raccoglieva della legna.

-

La tragedia è avvenuta in questo luogo intorno alle 9. Secondo una prima ricostruzione al vaglio dei carabinieri il settantunenne è caduto dopo essere stato urtato da un albero che stava tagliando. La caduta dell’uomo si è interrotta dopo una quarantina di metri, in un canale. Umberto Chiari si trovava nel bosco in compagnia del fratello ed è stato proprio lui a chiamare i soccorsi. Purtroppo però per l’uomo, scapolo, molto conosciuto a Villa Collemandina, non c’era più niente da fare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Castiglione Garfagnana che stanno conducendo le indagini. Il recupero del corpo è stato molto difficoltoso a causa del luogo impervio; per questo sono giunti i vigili del fuoco che hanno lavorato quasi tre ore per arrivare al pensionato ed effettuare il suo recupero.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.