ACF Lucchese ci riprova, a Grugliasco per vincere e riscattare l’andata

CALCIO DONNE B - In piena fiducia e con la consapevolezza che, nonostante gli ormai ben noti problemi di numero, la squadra ha un gran carattere e buone qualità tecniche, l’ACF Lucchese Femminile del presidente Marco Chiocchetti prepara la trasferta di Grugliasco, per affrontare il S.Bernardo Luserna per il campionato nazionale di serie B.

-

https://youtu.be/zrOqQ0oq9rw
La squadra torinese era una delle favorite di inizio stagione, ma ha dovuto ridimensionare i suoi obiettivi, cedendo alcune  giocatrici importanti, fra le quali sicuramente Francesca Mellano che nel 5-0 inflitto dalle ragazze piemontesi alla Lucchese all’andata segnò ben quattro reti. La Mellano è andata alla Juventus, che la Lucchese ha battuto domenica scorsa per 3-2 con una grande prestazione di squadra. “La vittoria di domenica con la Juventus ci ha dato molta soddisfazione e una bella iniezione di autostima – dice il tecnico Maurizio Corti, che tornerà in panchina dopo avere scontato la giornata di squalifica-. Vista la situazione e qualche difficoltà delle locali, che avevano chiesto addirittura lo spostamento, non possiamo che andare a Grugliasco per vincere, ben sapendo che non sarà certamente facile”. Corti recupera il portiere Anna Landi, sostituita egregiamente da Francesca Marchi contro le bianconere, che non aveva mai giocato in quel ruolo,  ma era stata scelta per il suo passato da pallavolista che è emerso su un paio di palle alte , “palleggiate” fuori dall’area piccola con bello stile. Appena rientrate nello spogliatoio dopo la battaglia, il primo e più fragoroso applauso è stato tributato proprio a lei.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.