Azimut-Benetti: massima preoccupazione della Cgil

VIAREGGIO - Domani, venerdì 16, Fiom, Uilm e Rsu saranno in Regione a Firenze per discutere il caso Azimut-Benetti davanti all'unità di crisi dei trasferimenti di alcuni dipendenti a Livorno, di divisione societaria e di strategie industriali. I sindacati temono scenari molto gravi per la Darsena.

-

Le preoccupazioni manifestate nelle scorse settimane dai lavoratori di Azimut-Benetti con le ripetute iniziative di mobilitazione hanno trovato ascolto nelle istituzioni che intendono approfondire le questioni mosse dal sindacato viareggino.

“Passano i giorni” – spiega Nicola Riva di Fiom-Cgil Versilia, nostro ospite oggi a “Pomeriggio con Noi” – “e all’orizzonte si delinea un panorama sempre più chiaro circa il futuro di Azimut-Benetti.”

Lascia per primo un commento

Lascia un commento