Emergenza abitativa: centinaia di famiglie a rischio

VIAREGGIO - Un centinaio di case in emergenza abitativa sono a rischio vendita e altrettante famiglie non sanno dove andranno a vivere. E' difficile la situazione per gli inquilini degli alloggi popolari, un tempo proprietà della Viareggio Patrimonio.

-

Con il fallimento della partecipata del Comune, le case sono finite all’asta. Come ad esempio quelle all’ex Tabarracci, 20 alloggi sociali e 30 ad affitto calmierato, abitate da anziani. E gli assegnatari, regolarmente individuati con i bandi fatti negli anni passati, da mesi attendono di sapere che fine faranno.

A chiedere soluzioni all’amministrazione comunale è il Partito Comunista che in sala di rappresentanza ha convocato il sindaco e gli inquilini. In pochi purtroppo si sono presentati, ma l’emergenza resta. Una soluzione secondo l’ex assessore Isaliana Lazzerini c’è.

I tempi stringono: a metà aprile ci sarà la gara. L’amministrazione pensa ad un concordato fallimentare con il Tribunale per salvare gli appartamenti. Una battaglia sostenuta anche dallo Spi-Cgil.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento