Folla di visitatori a Maggiano per le giornate del FAI

LUCCA - In centinaia, sabato e domenica, hanno partecipato alle giornate del FAI di Primavera che quest'anno, grazie alla collaborazione con la ASL regionale, ha potuto aprire le porte dell'ex ospedale psichiatrico di Maggiano.

-

Il grande lavoro dei volontari del FAI è riuscito ad allestire una non stop di visite, sia all’interno dell’edificio principale, dove erano ospitati i pazienti, sia nelle stanze di Mario Tobino, oggi gestite dall’omonima Fondazione che ha collaborato all’evento. Per tutte le giornate di sabato e domenica, i volontari e gli apprendisti ciceroni delle scuole superiori lucchesi, hanno accompagnato i moltissimi visitatori alla riscoperta di uno dei luoghi più significativi della lucchesia. La speranza del FAI è che, con questa rinnovata attenzione verso questo complesso, si riescano a trovare le risorse per poterlo conservare e rendere fruibile.

 

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.