Guasto alle tubazioni: 4mila cittadini in collina senza acqua

CAMAIORE - Weekend di disagi per circa 4mila cittadini delle colline di Camaiore a causa di un grave guasto all'acquedotto di Marignana, che ha provocato disservizi sabato e domenica anche a Nocchi e alla Pieve. Le scuole sono comunque rimaste aperte.

-

Immediata la reazione del sindaco Alessandro Del Dotto che ha subito richiamato Gaia spa.

La società del servizio idrico integrato ha reagito annunciando di procedere con interventi di estrema urgenza. Entro giugno saranno fatti i lavori di sostituzione delle tubazioni. Così ha annunciato Gaia, anticipando di alcuni mesi i lavori già pianificati e presentati poche settimane fa.

L’intervento da realizzare prevede un totale di 1,55 km circa di tubazione e 60 allacci, pari a circa 500 mila euro stimati per la ristrutturazione delle infrastrutture con l’obiettivo di superare definitivamente i disservizi nella zona.

Gaia – come chiesto dal sindaco – si è scusata pubblicamente con gli utenti camaioresi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.