Kme, altolà di Bonini; “Il Comune non si farà scavalcare da nessuno”

LUCCA - Il Comune di Barga non si farà condizionare da alcun tentativo di forzatura sull'ipotesi del pirogassificatore alla Kme. Lo ha detto a NoiTv il sindaco Marco Bonini, commentando l'articolo pubblicato dal Sole24Ore che annuncia la possibile firma di un accordo di programma nelle prossime settimane tra Kme, Regione ed aziende cartarie per dare il via al processo di approvazione dell'impianto.

-

Il sindaco ha detto di non sapere niente di questo accordo e di essere preoccupato da questa notizia. Ma ha anche assicurato che il Comune non accetterà imposizioni da nessuno; nè da chi fin da subito si è detto contrario al pirogassificatore ma nemmeno da chi vorrebbe forzare le procedure allo scopo di realizzarlo.

Bonini ha detto che ancora la Kme non ha presentato nessun tipo di progetto al Comune ed ha ribadito che se e quando sarà presentato l’amministrazione comunale ha intenzione di farlo valutare, dal punto di vista dell’impatto sull’ambiente, non solo agli enti deputati al rilascio delle autorizzazioni, ma anche a soggetti terzi, come il Cnr o l’Università di Pisa.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.