Ecco la Camera di Commercio “allargata”: avrà sede in Versilia

VIAREGGIO - Nascono la Camera di Commercio della Toscana Nord-Ovest, frutto della fusione delle Camere di Lucca, Massa-Carrara e Pisa, e la Cciaa di Arezzo-Siena, in conseguenza della riforma camerale varata dal Governo che prescrive una riduzione da 105 a 60 Camere a livello nazionale.

-

Le due nuove Camere avranno sede legale rispettivamente a Viareggio e Arezzo, e rappresenteranno, secondo i dati di fine 2017, 132.555 e 82mila imprese.
Già pubblicati gli avvisi dei commissari ad acta che avviano la procedura di costituzione dei nuovi consigli: in entrambi i casi saranno 33 i seggi disponibili, di cui 30 per le imprese, uno per le organizzazioni sindacali, uno per organizzazioni dei consumatori ed uno designato dai presidenti degli ordini professionali.

I commissari ad acta trasmetteranno i dati sulla rappresentatività delle categorie al presidente della giunta regionale Toscana, che individuerà le organizzazioni a cui spettano i seggi, richiedendo a queste di indicare i nomi dei consiglieri, li nominerà con decreto e fisser la data di insediamento. Per queste procedure la legge richiede circa 180 giorni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.