Riccardo Pera rilancia la sfida nel campionato europeo Endurance

MOTORI - Riccardo Pera, la rivelazione 2017 del motorismo lucchese e italiano, rilancia la sfida e lo fa sulla ribalta continentale. Vice campione lo scorso anno nella Porsche Carrera Cup Italia, il 18enne pilota di Marlia correrà il campionato europeo Endurance con una Porsche 911 RSR a motore centrale. il top della categoria.

-

 

In realtà Pera pareva destinato alla Lamborghini ma resisi conto del pericolo alla Porsche sono tornati alla carica mettendo sul tavolo un programma molto ambizioso. Le gare del campionato europeo saranno 6. Ogni auto avrà un equipaggio di tre piloti e assieme a Pera ci saranno altri due italiani: Busnelli e Babini. Debutto il 15 aprile a Le castellet, in Francia. Seguiranno poi Monza (unico appuntamento italiano), Red Bull Ring in Austria, Silverstone, Spa Francorchamp e Portimao in Portogallo. Riccardo coi suoi 18 anni è il più giovane debuttante in una campionato altamente professionistico. In lizza ci saranno infatti i migliori piloti ufficiali sia della Porsche ma anche di altre case.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.