A Gallicano il ricordo del maresciallo Guazzelli

GALLICANO - E' stato aperto dal video del saluto del capo della Polizia di Stato Franco Gabrielli il ricordo del maresciallo Giuliano Guazzelli, giornata che l'amministrazione di Gallicano e l'associazione “Tutti per uno” hanno voluto dedicare al militare ucciso il 4 aprile del 1992 dalla mafia.

-

Poi è stato il sindaco di Gallicano a fare gli onori di casa, ricordando quanto il ricordo del Maresciallo Giuliano Guazzelli sia ancora vivo in tutta la comunità Gallicanese, Saisi ha inoltre ringraziato le autorità presenti in sala tra cui il sindaco di Castelnuovo Tagliasacchi e gli ex sindaci di Gallicano Pellegrinotti e Adami. Tanti i carabinieri presenti guidati dal Maggiore Giorgio Picchiotti comandante la compagnia di Castelnuovo Garfagnana.

L’incontro ha offerto momenti musicali e di informazione. Sul palco a rispondere alle domande di Alessandra Maggio ed Eva Edili anche Giancarlo Guazzelli, figlio del maresciallo ucciso dalla mafia, l’ex magistrato Giancarlo Caselli e Don Andrea Bigalli, dell’associazione “Libera”.

Al termine del ricordo dedicato al maresciallo Guazzelli sono stati premiati i giovani che hanno partecipato alla 3° edizione del Concorso Legalità Premio Guazzelli a cura della Banca coopertiva della Versilia, Lunigiana e Garfagnana.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento