Altra maxi squalifica per Roberto Barbi, fino al 29 luglio 2032

ATLETICA - Senza fine la drammatica vicenda sportiva di Roberto Barbi che accumula una nuova squalifica a seguito della partecipazione non consentita alla 12esima Porretta Terme-Corno alle Scale (BO) del 30 luglio 2017: Ricordiamo che l’ex maratoneta di Fornoli era stato prima radiato per reiterato doping e poi in base al ricorso squalificato fino al 9 marzo 2024.

-

Questa la sentenza: “La Seconda Sezione del TNA, in accoglimento della richiesta della Procura Nazionale Antidoping, dichiara sussistente la violazione dell’art. 4.12.1 CSA contestata al sig. Roberto Barbi (tesserato FIDAL) e statuisce che la squalifica pendente sullo stesso decorra nuovamente a far data dal 30 luglio 2017 (nuovo termine finale al 29 luglio 2032), in applicazione dell’art. 4.12.3 CSA. Condanna il sig. Barbi al pagamento delle spese del presente procedimento, che liquida in € 350,00.

La squalifica di Barbi, essendo nato il 25 marzo 1965, terminerà quando l’ex atleta avrà 67 anni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.