Borgo a Mozzano festeggia la patrona, la Madonna dei ferri

BORGO A MOZZANO - Dal 1954 la patrona religiosa di Borgo a Mozzano è la Madonna dei ferri che viene festeggiata la domenica successiva alla Pasqua. Quest'anno però la pioggia battente ha impedito il regolare svolgimento della manifestazione religiosa. L'immagine della Madonna delle grazie, che a Borgo prende appunto il nome della Madonna dei Ferri, è custodita nel piccolo oratorio all'ingresso del paese.

-

Ogni anno la facciata viene prolungata, decorata, illuminata ed arricchita con composizioni floreali i modo da rendere tutto più visibile e solenne. I borghigiani sono da sempre molto devoti a questa immagine, forse anche perché non vi sono certezze storiche sulla provenienza del dipinto come perfettamente descritto nella pubblicazione dedicata alla madonna dei ferri a cura di Gabriele Brunini.

Dopo la santa messa celebrata nella chiesa di San Jacopo, a causa della pioggia non si è svolta la consueta processione per le vie del borgo cui avrebbero preso parte due formazioni bandistiche: la Marcyful band di Borgo a Mozzano e la filarmonica di Corsagna. La cerimonia guidata dall’arcivescovo Italo Castellani si così è conclusa all’interno dell’oratorio con la preghiera dedicata alla Madonna dei Ferri. La serata si è conclusa con l’omaggio pirotecnico che gli organizzatori hanno voluto dedicare alla madonna dei Ferri di Borgo a Mozzano.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.