Bulli all’Itc Carrara, il consiglio di classe chiede di bocciare 5 studenti

LUCCA - Sospensione con bocciatura per cinque ragazzi. Per un sesto ragazzo invece sospensione di 15 giorni ma senza bocciatura predeterminata. Queste le proposte del consiglio di classe dopo gli atti bullismo nei confronti di un professore del'istituto tecnico "Carrara" di Lucca.

- 1

Sospensione con bocciatura per cinque ragazzi. Per un sesto ragazzo invece sospensione di 15 giorni ma senza bocciatura predeterminata. Queste le proposte del consiglio di classe dopo gli atti bullismo nei confronti di un professore del’istituto tecnico “Carrara” di Lucca, diffusi poi in alcuni video pubblicati sui social network.

Le decisioni dovranno poi essere ratificate dal consiglio d’istituto che dovrebbe tenersi sabato.

La decisione del consiglio di classe è arrivata al termine di una riunione fiume durata più di cinque ore, tenutasi all’istituto Nottolini, nel corso della quale sono stati ascoltati i ragazzi coinvolti.

All’esterno della scuola per tutto il pomeriggio hanno stazionato troupe televisive e giornalisti arrivati da tutta Italia.

Intanto continua anche l’inchiesta giudiziaria, che vede coinvolti 7 ragazzi.

 

 

Commenti

1


  1. Questo è il risultato dell’assenza di alcuni genitori che invece di educare i figli demandano tutto alle scuole….
    L’educazione è il rispetto si insegnano in casa. La scuola porta avanti il lavoro dei genitori.
    Certi figli sono frutto della famiglia in cui vivono…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.