Bulli all’Itc, il ministro Fedeli: ‘Non siano ammessi a scrutini; e il prof doveva denunciare’

LUCCA - Sulla vicenda dei bulli all'Itc Carrara è intervenuta anche la ministro all'istruzione Valeria Fedeli. "Gli studenti dell'Itc Carrara che hanno insultato, minacciato e ripreso il prof mentre veniva offeso non devono essere ammessi agli scrutini", ha detto.

- 2

Il ministro ha anche aggiunto di essere dispaciuta che il professore di Lucca, un minuto dopo aver subito l’aggressione, non sia andato a chiedere al preside di convocare il consiglio dei docenti, per sospendere e sanzionare” gli allievi.
“Non bisognava sottovalutare l’episodio – ha detto la ministro – ci sono situazioni in cui il rapporto fisico ti fa soccombere ma un minuto dopo devi denunciare”.

Commenti

2


  1. qua è ancora peggio, una bulla che manda letteralmente un vaffanculo all’insegnante https://youtu.be/yZkBRlK9lWA e su youtube ce ne sono tanti


  2. Ma se gli alunni tutti con il cell. durante le 6 ore senza libri senza prendere appunti per forza non essendo mai preparati l’ultima cosa da fare e’ quella di sottomettere minacciare i professori per ottenere i

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.