De Bellis subito in grande spolvero al Mugello con la nuova Porsche

MOTORI - Il driver lucchese, al debutto con la versione 991 GT3 CUP 3,8 della coupé di Stoccarda ha convinto con una prestazione di alto profilo nonostante la sfortuna in Gara-1 alla domenica. De Bellis ha corso tutta la manche al comando per poi veder sfumare il successo a pochi metri dal traguardo per la rottura di un semiasse, quando viaggiava con 17 secondi di margine sul secondo.

-

In Gara-2, partito dall’ultima posizione, De Bellis già alla fine del primo giro era in terza piazza assoluta, rimanendoci fino al traguardo, dando così un nuovo segnale forte di quello che potrà fare nel prosieguo di stagione.

“L’impegno é stato pesante commenta De Bellis – ma mi è servito per conoscere meglio questa versione della GT3,molto più professionale ed impegnativa dell’altra avuta sinora. Direi che le prestazioni hanno soddisfatto, ci sarà da lavorare molto, ma abbiamo visto che la base di partenza é già molto alta. Questo per il futuro ci fa ben pensare davvero. Ringrazio i compenti della ZRS, eccezionali per il gran lavoro svolto nel week-end, un grazie a tutti i ragazzi del Team DB Motorsport venuti a sostenermi, ed anche ai vertici di Bardahl Italia, venuti anche loro a darci sostegno “dal muretto”.

A Misano Adriatico, il 5 e 6 maggio si replica, con la seconda prova delle sette in calendario.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.