Domani il concertone del 1 maggio a Capannori (anche in caso di maltempo)

CAPANNORI - Grande attesa per il concerto del Primo Maggio a Capannori. Domani (martedì) dalle 14.40 fino a sera si svolgerà la “maratona musicale” a ingresso gratuito che vederà esibirsi sul palco di piazza Aldo Moro grandi nomi della musica italiana.

-

Grande attesa per il concerto del Primo Maggio a Capannori. Domani (martedì) dalle 14.40 fino a sera si svolgerà la “maratona musicale” a ingresso gratuito che vederà esibirsi sul palco di piazza Aldo Moro grandi nomi della musica italiana: Giusy Ferreri, Dirotta su Cuba, Bobo Rondelli, Karima e Giorgieness. Un appuntamento promosso dal Comune di Capannori in collaborazione con la Regione che ogni anno richiama migliaia di persone da tutta la Toscana e non solo.
Quello che è considerato il concerto più importante della Toscana nel giorno della Festa dei lavoratori anche quest’anno si conferma più che mai capace di coinvolgere un pubblico variegato che non perderà l’occasione di trascorrere un pomeriggio in compagnia della buona musica.

L’evento sarà anticipato, alle ore 10.30, da un workshop sulle donne e la musica tenuto dalla cantante Petra Magoni (per partecipare non è richiesta alcuna iscrizione). Il concerto inizierà alle 14.40 con l’esibizione dei Giorgieness, cui seguirà alle 15.10 la finale del contest per band emergenti “Artémica” con protagonisti Room6, BK e Brawndo Von Petroff). Saliranno poi sul palco Karima alle 17, Bobo Rondelli alle 18, i Dirotta su Cuba alle 19 e Giusy Ferreri alle 20 per il gran finale. Presentatore d’eccezione sarà Leonardo Fiaschi, imitatore e cabarettista famoso per la sua partecipazione a “Domenica in” su Rai Uno.

Anche quest’anno in piazza Aldo Moro accanto alla musica ci saranno gli stand delle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil per parlare di lavoro e di diritti dei lavoratori, oltre a quelli di Commissione Pari Opportunutà e Amnesty International, Progetto Tutor, Forum delle associazioni, biblioteca “G. Ungaretti” di Capannori con il progetto “Nati per leggere”, Centro Ricerca Rifiuti Zero, Osservatorio per la pace e Misericordia di Capannori.

Il pubblico potrà parcheggiare i propri mezzi nei parcheggi gratuiti allestiti a pochi metri da piazza Aldo Moro. La manifestazione si svolgerà anche in caso di maltempo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento