La Pistoiese dietro l’angolo; ora la Lucchese crede nei playoff

CALCIO C - Martedì sera (ore 20,30) Lucchese di nuovo in campo per il recupero con la Pistoiese. Gara davvero particolare visto che con una vittoria i rossoneri potrebbero ritrovarsi in zona playoff. Russu ancora fuori, rientra invece Capuano. Ora la squadra di Lopez deve sfruttare il fattore-Porta Elisa.

-

Reduce dal punto pesante e molto importante di Alessandria la Lucchese si è concessa qualche ora di pausa per la Pasqua ma pronta già da lunedì a tornare in campo. Martedì sera incombe infatti il recupero della 28esima giornata, ovvero la gara interna contro la Pistoiese di Paolo Indiani.che a sua volta ha pareggiato giovedì 0 a 0 al Melani con la Viterbese. Tornando al match del Moccagatta va ribadita la sensazione di solidità e di concentrazione palesate dalla squadra di Lopez che dopo un lungo periodo di involuzione sembra tornata quella di inizio stagione. Chiaro che ci vorranno altre partite giocate con questo timbro a poter confermare non solo la categoria ma addirittura a riproporre Fanucchi & C. per un posto nei playoff. Già perche vista la classsifica al momento questa è una ipotesi tutt’altro che peregrina.

Per quanto riguarda la formazione che affronterà gli arancioni, all’andata finì 2 a 2 nella gara di cui stiamo rivedendo alcune fasi, probabile che vi sia qualche novità anche perchè si sta giocando al ritmo di una partita ogni 3-4 giorni. In difesa rientrerà Capuano dalla squalifica, non Russu che deve scontare invece la seconda giornata. Potremmo puntare anche sul ritorno della punta, Parker o Bortolussi, al fianco di Fanucchi. Una Lucchese che dovrà far valere anche il fattore-campo visto che delle rimanenti cinque partite ben quattro le giocherà al Porta Elisa. Infine permetteteci un’annotazione sull’orario delle 20,30. Ma davvero non era possibile anticipare di qualche ora evitando la pericolosa concomitanza con le gare di Champions League ?.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.