Lucchese-Arzachena, quasi una sorta di spareggio per la tranquillità

CALCIO C - Non ci sarà Giovanni Lopez sulla panchina della Lucchese che sabato (ore 14,30) attende la visita dell'Arzachena. Il tecnico rossonero è stato infatti squalificato per due giornate per aver rivolto frasi offensive nei confronti del direttore di gara al termine della gara di martedì sera pareggiata 1-1 contro la Pistoiese.

-

Lo sostituirà il suo vice Antonio Niccolai che terrà anche la conferenza stampa della vigilia. In affetti quella contro i sardi, reduci dallo 0-0 di Alessandria (anche loro) si profila come una partita piuttosto delicata. Lucchese e Arzachena (che però ha una partita in meno) sono appaiate in classifica a quota 37 punti, non ancora del tutto tranquille ma con la prospettiva di poter inseguire (cosa peraltro non facile) un posto nei playoff. Ricordiamo che sarebbe sufficiente arrivare undicesimi visto che la finale di Coppa Italia è Viterbese-Alessandria, due squadre appunto del nostro girone. Per quanto riguarda la formazione che se la vedrà con la compagine sarda torna a disposizione Russu, un ex al pari di Cardore dall’altra parte, che potrebbe prendere il posto di Tavanti o Cecchini. Per il resto vedremo se Capuano rientrerà in difesa e magari Bortolussi in attacco al fanco di Fanucchi che all’andata decise il match con una doppietta. La rifinitura di venerdì sarà decisiva.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.