“Oltre il dolore”, mostra fotografica a Palazzo Ducale

LUCCA - Gli scatti sono di David Bonaventuri, che nel 2012 ha perso una gamba a seguito di un infortunio sul lavoro. L'iniziativa apre il progetto Anmil di reinserimento delle persone mutilate.

- 1

Persone mutilate ritratte in luoghi naturali di grande fascino, anche impervi, dove magari un disabile, si pensa, non dovrebbe andare. Invece è proprio questo la sfida verso il reinserimento nella società. E’ il tema della mostra fotografica “Oltre il dolore”, visitabile fino a domani all’ex caffetteria di Palazzo Ducale a Lucca. Gli scatti sono di David Bonaventuri, che nel 2012 ha perso una gamba a seguito di un infortunio sul lavoro e nonostante questo è diventato un fotografo sportivo, in grado di seguire nella sua attività gare di rally, rafting, mountain bike.

La mostra celebra l’inizio del progetto di inserimento sociale personalizzato realizzato dalla sede lucchese dell’Anmil, l’associazione mutilati e invalidi civili, che ha l’obiettivo di creare un percorso di consapevolezza per superare le difficoltà in ambito sociale derivate dall’infortunio.

Commenti

1

  1. Silvia Pasqualetti


    vorrei andarla a vedere,bellissimo tema

Lascia un commento