Vince ancora il giovane sciabolatore lucchese Giacomo Gnech

SCHERMA - La stagione agonistica di Giacomo Gnech (Puliti Lucca) ha portato allo sciabolatore lucchese un altro successo. Impegnato ad Arezzo nell'Interregionale con Marche e Umbria, Gnech si è aggiudicato la gara dei “Giovanissimi” con una sicurezza in pedana tale da non mettere quasi mai in discussione la sua superiorità sugli avversari.

- 1

Ha battuto in sequenza il livornese Barsanti 10 a 1, il ternano Arcuri 10 a 9, il compagno di sala Marchini 10 a 2 e in finale il livornese Mannucci 10 a 5. Sul podio, per la Puliti, anche Pietro Marchini, terzo e Leonardo Pasquinelli sesto.

Zaccaria Vincenzi era impegnato in una gara mista di “ragazzi/allievi”. Lui, che è del 2005, ha perso la finale con il livornese Cantini, di un anno più grande, ma è stato proclamato vincitore della categoria “Ragazzi” cui appartiene. Soddisfazione particolare per il terzo posto sul podio ottenuto d Loredana Rodilosso nella gara delle “Allieve”. Impostata da Andrea Torcigliani ma ancora con poca scherma alle spalle, ha dimostrato di cavarsela già bene in pedana, ciò che le ha permesso di impegnare a fondo, in semifinale, la livornese Monaldi, poi vincitrice della competizione.

Commenti

1

  1. marcello marchini


    Nel commento del 16 aprile è stato citato solo Giacomo Gnech quale vincitore della gara interregionale di Arezzo….meritati gli elogi, ma la Puliti, e in particolare la categoria dei giovanissimi, non è solo Giacomo Gnech, anche se presidente e maestri hanno occhi solo per lui…quando si fa informazione la si fa per bene. Buon lavoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.