Applausi a Belgrado per la Tosca del Festival Puccini

BELGRADO - Successo a Belgrado per la Tosca di Giacomo Puccini, frutto di una riuscita collaborazione fra il Festival pucciniano di Torre del Lago diretto dal Maestro Alberto Veronesi, il Teatro nazionale di Belgrado, l'Istituto italiano di cultura nella capitale serba e il Sava Centar, l'immensa sala da concerti che per l'occasione ha registrato il tutto esaurito.

-

L’evento è coinciso con i 150 anni dalla fondazione del Teatro nazionale e i 41 anni dall’inaugurazione del Sava Centar. Per la prima volta le maestose scenografie allesitite a Torre del Lago, il luogo dove Puccini visse e che ispiro’ tante sue opere, sono state traferite al chiuso di una grande sala, e l’operazione e’ riuscita, con il pubblico estasiato dalla vastità scenica e dai suggestivi effetti luminosi, frutto della maestria del regista Enrico Vanzina nella ripresa di Lorenzo D’amico.

Magistrale l’interpretazione dei solisti Paoletta Marrocu (soprano) nel ruolo di Tosca, Dario Di Vietri (tenore) in quello di Cavaradossi e Alberto Gazale (baritono) nei panni di Scarpia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.