Disagi in spiaggia per il lavarone

VIAREGGIO - Nei primi giorni di maggio il lavarone ha invaso nuovamente la spiaggia di ponente di Viareggio. A fatica è stato portato via, dopo che sono stati caricati interi camion , ma solo nel tratto compreso tra il Canale Burlamacca, e gli stabilimenti balneari davanti a via Vespucci.

-

Mentre da qui allo stabilimento Principe di Piemonte il lavarone fa bella mostra di se sulla battigia, in attesa che prima o poi i mezzi addetti al ritiro provvedano, evitando di mostrare così la spiaggia bandiera blu di Viareggio nel prossimo fine settimana. La strada di accesso al mare, a fianco del complesso turistico Principe di Piemonte, non sarebbe percorribile dai mezzi addetti al ritiro del lavarone a causa del cantiere dove è in corso la ristrutturazione dell’intero edificio, stabilimento balneare compreso. Intanto con il primo caldo, dalla riva dove sono raccolti i cumuli di lavarone, già stamani era avvertibile un odore nauseabondo. Mare finalmente pulito, come certifica la bandiera blu e aria tiepida tipica del migliore maggio. Sarebbe davvero un peccato tenere lontano dalla riva e dal mare bagnanti e turisti del fine settimana.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento