Fondi europei fantasma: la proposta del M5S

PIETRASANTA - C'è un fiume di denaro da Bruxelles all'Italia che i nostri Comuni non riescono a intercettare. Sono i fondi europei, che spesso finiscono sprecati e non utilizzati per mancanza di strutture o di figure idonee sul territorio. Una battaglia del Movimento 5 Stelle.

-

Che a Pietrasanta, in vista delle elezioni amministrative e a sostegno della candidatura a sindaco di Nicola Briganti, ha organizzato  un incontro con il Vice Presidente del Parlamento Europeo, pentastellato, Fabio Massimo Castaldo, che ha lanciato il progetto “FondiAmo”.

L’Italia dei 43 miliardi di euro messi a disposizione dal 2014 al 2020 ha ottenuto solo il 16%. Il resto rischia di essere perso. Agricoltura, sociale, turismo e ambiente i settori finanziabili.

Tra le proposte dei Cinque Stelle l’introduzione di un ufficio europeo a Pietrasanta o in Versilia, di supporto alle amministrazioni e alle imprese per accedere ai bandi di finanziamento europei.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.